Videomaking

Come rendere più interessanti le immagini

Spread the love




Nel video precedente vi avevo accennato che avrei studiato qualcosa di diverso , infatti ho pensato di caricare sul mio canale di youtube alcuni video in cui vi mostro i retro scena per realizzare un video. Ad esempio in questa immane vi mostro come tutto ciò che vi circonda può essere utile. Ho sfruttato i rami di un albero come supporto per cavalletto per fare la ripresa video sostenuta da una pietra e un ramo appoggiato contro la camera. Inizialmente vi propongo il video mostrando il luogo in cui mi trovo in questo caso sulla spiaggia con il mare mosso, e nel frattempo vi inserisco un particolare di un’ immagine solo per curiosità, ma il soggetto che ha attirato la mia attenzione ve lo propongo a metà del filmato, mentre alla fine vi mostro l’ambiente. Tutto ciò non è una regola , questa è la mia visione, voi esprimetevi come volete. Ma ciò che ho evidenziato è la seguente. Niente uso dello zoom in registrazione, inquadrature fisse, viste dal mio punto di vista. Date fantasia alla vostra creazione artistica, guardando il soggetto in vari scenari. Ma l’immagine non è solo l’inquadratura ma è fatta anche di suoni , tanto e vero che in fase di montaggio ho catturato un audio a parte per evidenziare i rumori. Questa è la differenza sostanziale del professionista, mentre il video amatore avrebbe fatto delle inquadrature diverse , senza dare un senso logico all’avvenimento. Vi auguro buona visone



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *